Home > Eventi > Twitta con noi di Krapp’s Last Post a VolterraTeatro 2011!

Twitta con noi di Krapp’s Last Post a VolterraTeatro 2011!

 

tweety_bird-5191

Alla fine ce l'ho fatta! VolterraTeatro 2011 ospiterà gli "Stati generali" di klpteatro.it. Avevo in mente questa idea già da un po': incontrarsi per scambiare qualche opinione, mettersi attorno a un tavolo. Mi sembrava molto "romantico" per una redazione virtuale che nel web nasce e col web si nutre. 

Durante l'incontro cercheremo di non prenderci troppo sul serio, a noi piace così. E quindi cinguetteremo quello che ci va di dire, attraverso Twitter. Useremo la piattaforma di klpteatro.it e l'hashtag #klpvolterra, chiunque può farlo ci piacerebbe leggere un cinguettio dietro l'altro. Vogliamo leggere cose intelligenti in 140 battute.

Il progetto prevede anche due importanti eventi che completano il "Progetto KLP a VolterraTeatro 2011" (se vi piace c'è anche l'evento facebook): un laboratorio condotto da Daniela Arcudi e Bruno Bianchini, fondatori e anime di Krapp's Kast Post e una mostra di Renzo Francabandera. Qui di seguito i dettagli, ci vediamo a Volterra!

# Un teatro tra le nuvole. Gli stati generali di Krapp's Last Post
coordinamento e twittering di Simone Pacini
introduzione di Bruno Bianchini
interventi di Laura Chianese, Renzo Francabandera, Gilda Deianira Ciao, Carolina Truzzi e tutta la redazione di klp
conclusioni di Daniela Arcudi

> Sala Melani di Torre Toscano – 30 e 31 luglio

Una redazione virtuale che finalmente si incontra in un luogo reale. Klp interroga se stesso: a cosa è dovuta la sua crescita degli ultimi anni? Cosa va migliorato per crescere ancora in futuro? Per un festival che da sempre interroga i “teatri dell’impossibile”, klp risponde con il suo “teatro tra le nuvole”: un teatro che viaggia virtuale nella rete, un teatro con la testa fra le nuvole ma che non scende a compromessi, un teatro sulle nuvole che guarda dall’alto questo vecchio e stanco Teatro. Tutti i collaboratori di klp sono stati invitati a partecipare. Per l’occasione sarà lanciato un twittering su VolterraTeatro 2011 (da @klpteatro). Tutti i partecipanti al festival potranno cinguettare le loro parole in rete attraverso Twitter (hashtag: #klpvolterra). Se da una parte il festival conquista definitivamente il carcere autorecludendosi, dall’altro vola impossessandosi della rete attraverso il social network.

———-

# Artigiani del web. Editoria on line e l'esperienza 2.0 di klpteatro.it
laboratorio a cura di Daniela Arcudi e Bruno Bianchini di Krapp's Last Post

> Sala Melani di Torre Toscano – 29, 30 e 31 luglio
> info e iscrizioni: laboratori@volterrateatro.​it – 349.6910934

Laboratorio teorico-pratico che toccherà gli ambiti che vanno dalla scrittura giornalistica orientata al web, al lavoro di redazione, alla storia di klp fino a problematiche legate alla comunicazione, alla tecnologia, alla relazione con il mondo della rete e al SEO (Search Engine Optimization). Nel corso del laboratorio interverranno altri componenti della redazione di klp, un’artista vicino a klp e un lettore di klp. La redazione di klp ha deciso di destinare metà degli incassi delle quote di iscrizione ai progetti della Compagnia della Fortezza.

———-

# Dentro il fuori: sguardi sulle anime in transito
mostra di pittura di Renzo Francabandera

> Saletta del Giudice Conciliatore – dal 18 al 31 luglio

“Inchiostri, pastelli a olio e decine di fogli bianchi: tutto stipato in uno zaino. Renzo Francabandera a teatro ci va così, con l’armamentario dell’illustratore, mani e occhi pronti a cogliere l’attimo nel buio della sala”. Da anni Renzo racconta il teatro in modo tutto personale, disegnando, nel buio della sala, frammenti di scena, ricamo istintivo e forte di volti e suggestioni che si svolge irripetibile ogni sera nell'incontro tra la luce dell'immagine e il corpo teatrale, istantanee di colore, inchiostri e olii, per tracciare emotivamente lo spettacolo.
Il progetto per Volterra si compone di due momenti: la narrazione del tempo passato, la speranza di racconto del futuro. La prima sezione raccoglie i disegni realizzati durante la straordinaria rappresentazione di Hamlice all’Hangar Bicocca di Milano, una cartella di illustrazioni diventata emblema in rete e non solo della mescolanza di linguaggi. La seconda sezione sarà quella che vedrà impegnato l’artista nell’ultimo fine settimana di luglio nella raccolta delle suggestioni d’arte attraverso la sua tecnica di live painting nei momenti spettacolari del Festival, e che diventerà la base per ulteriori eventi e progetti con la Compagnia. Un racconto e una raccolta di sguardi, fra il dentro e il fuori della Fortezza, fra i dentro e i fuori possibili dell’anima, fra chi entra, chi esce, e chi resta impigliato nelle emozioni. http://www.renzofrancaband​era.it/

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia la tua impronta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: