Home > Invito A Teatro > IAT del Lavoro 30apr-6mag > Finalmente a Roma The History Boys di Bruni/De Capitani. Il Don Giovanni di Latella in scena all’Elfo. Wim Vandekeybus inaugura Fabbrica Europa alla Pergola.

IAT del Lavoro 30apr-6mag > Finalmente a Roma The History Boys di Bruni/De Capitani. Il Don Giovanni di Latella in scena all’Elfo. Wim Vandekeybus inaugura Fabbrica Europa alla Pergola.

# ROMA

2 mar @ T. dell’Opera > Serata Maurice Béjart. Il programma: GRAND RYTHME di Fernand Schirren, Micha van Hoecke; EDEN Coreografia Maguy Marin; SYMPHONIE POUR UN HOMME SEUL Musica di Pierre Henry, Pierre Schaeffer. Coreografia Maurice Béjart; GAÎTÉ PARISIENNE suite Musica di Jacques Offenbach Coreografia Maurice Béjart. [fino al 6]

2 mar @ T. Argot > VicoQuartoMazzini e Teatro Minimo in IL SOGNO DEGLI ARTIGIANI di Michele Santeramo, regia Michele Sinisi. Tratto da Sogno di una notte di mezza estate, questo lavoro ripercorre la vicenda dal punto di vista degli artigiani: Il Duca Teseo ha rapito Ippolita e la vuole sposare; al suo matrimonio, vuole però che vada in scena uno spettacolo teatrale. Botto, Cotogno, Canna e Fameterna, su ordine del Duca, provano in una bottega d’ artigiano un lavoro sulla crudelissima tragedia e la penosissima morte di Piramo e Tisbe. I quattro sono peraltro invogliati a lavorare dalla promessa di un vitalizio agli attori più meritevoli. [fino al 6]

2 mar @ T. Ambra alla Garbatella > Ritorna Margherita di Rauso in ITAGLIANI ovvero storia del delirio di Frevella Lavannara che profetizzò a Hitler e Mussolini la disfatta nella guerra a causa di suo marito Augusto Cinnicò, uomo di concetto. Scritto da Antonella Cilento, regia di Eleonora Pippo. [fino al 6]

2 mar @ T. India > Finalmente a Roma il 3 volte Premio Ubu The history boys  di Alan Bennett. Regia Ferdinando Bruni e Elio De Capitani. È una storia di oggi The history boys, commedia del 2004, vincitrice di 6 Tony Award e trasformata in film nel 2006. Ambientata in una scuola inglese, racconta di un gruppo di adolescenti alle prese con gli esami di ammissione all’Oxbrige, ovvero agli esclusivi college di Oxford e di Cambridge: sono ragazzi molto diversi tra loro ma affiatati, dal leader della classe, il donnaiolo Dakin, fino al fragilissimo Posner, innamorato per nulla segretamente di lui. [fino al 13]

3 mer @ T. Valle Occupato > LA CONFESSIONE 2012 di Walter Manfrè. Due file con dieci inginocchiatoi: da un lato dieci spettatori, muti confessori in ascolto, dall’altro dieci personaggi “peccatori” che si avvicendano e confessano i loro peccati. Lo spettatore uomo confessa sempre una peccatrice femmina. La spettatrice donna confessa sempre un peccatore uomo. La curiosità tutta umana di spiare i peccati degli altri. [fino al 6]

5 ven @ La Pelanda > In occasione di Culture a sistema [hashtag: #cultureasistema – tag clouding a cura di fattiditeatro] l’evento finale vedrà installazioni e performance di SANTASANGREONDADURTOTEATROSETTIMO CIELO/InnESTi/OFFICINA E.S.T AreòSISTEMI DINAMICI ALTAMENTE INSTABILIANAGRAMATEATRO DELUXE.

5 ven @ T. Palladium > A posto di AMBRA SENATORE. Un lavoro tragicomico dalle sfumature sottili, dove la composizione drammaturgica disegnata sulleazioni e sulla presenza vitale di tre donne, nasce dalla costruzione e decostruzione d’immagini in movimento e dalla distribuzione d’indizi e oggetti in scena che offrono uno sguardo giocoso e amaro sulla natura umana. [fino al 6]

#MILANO

2 mar @ T. Leonardo > Modì, musica(l) per anime a colori ovvero l’amore più struggente e disperato della storia dell’arte. Il capostipite degli artisti maledetti del XX secolo, Amedeo Modigliani, morì a 35 anni a Parigi senza aver conosciuto fortuna in vita, una vita piena di eccessi, alcool e droga nell’atmosfera irripetibile della Parigi del primo Novecento. Due giorni dopo la giovane compagna Jeanne Hèbuterne, al nono mese di gravidanza, si suicida gettandosi dal quinto piano dell’appartamento dei genitori. Neanche William Shakespeare poteva immaginare un epilogo più drammatico e struggente. Modì, scritto e diretto da Gipo Gurrado, è un musical che non ha nulla a che vedere con tutti gli altri musical. Come Modigliani, pur essendo un pittore, non aveva nulla a che vedere con tutti gli altri pittori. [fino al 6]

2 mar @ T. Elfo Puccini > DON GIOVANNI, A CENAR TECO drammaturgia Antonio Latella e Linda Dalisi. Latella rilegge la figura archetipa di Don Giovanni: “vampiro della vita che, dove vede amore si butta per nutrirsi e vivere, non per amare, ma per innamorarsi di quello slancio di amore ancora incontaminato e possederlo, per poi gettarlo via una volta posseduto”. Traspaiono in filigrana tanto Molière quanto Mozart e con loro le innumerevoli variazioni sul tema che attraverso i secoli arrivano fino a noi, fino a questo Don Giovanni, a cenar teco che è anche una riflessione sul teatro e sulla rappresentazione, sul potere delle parole. [fino al 13]

Don Giovanni a cenat teco - photo: teatrodellatosse.it

2 mar @ T. i > Incendi di Wajdi Mouawad, regia Renzo Martinelli. [fino al 14, leggi il tweet qui sotto]

3 mer @ T. della Contraddizione > Scimmie Nude in Sconnessioni. Cosa succede all’uomo, quando si mette in relazione con gli altri? Quali sono le sue reazioni? Come struttura la sua vita? Il progetto di ricerca Sconnessioni tenta di indagare questo conflitto, esplorando la capacità dell’uomo di adattarsi (o meno) a quello che la società gli impone. [fino al 13]

3 mer @ Spazio Teatro 89 e Arci Brenna > Ritorna il festival Anteprima 89 – sottotitolo Antidoti – quest’anno con Compagnia b a b y g a n g, Compagnia Torcigatti, KosmoComico Teatro, La Ballata dei Lenna, Proprietà Commutativa e Teatro Forsennato. [fino al 13]

4 gio @ PIM OFF > TORNANO I MOTUS A MILANO con Iovadovia (Antigone) contest # 3. Con Silvia Calderoni, Gabriella Rusticali. Ideazione e regia Enrico Casagrande e Daniela Nicolò. “E questa luce sacra del sole non potrò più vederla?” si chiede Antigone mentre è condotta alla tomba. Ma è proprio così? Qui “l’attrice che interpreta Antigone”, dopo tanta pubblica esposizione, si pone in rivolta verso il “nero” di se stessa, per tentare una utopica riflessione sulla percezione (e l’azione) artistica. [fino al 5]

#TOSCANA

3 mer @ T. Manzoni di Calenzano (FI) > BALKAN BURGER scritto e diretto da Stefano Massini con Luisa Cattaneo. In una Jugoslavia dilaniata dalle divisioni etniche e religiose, c’è una ragazza, la cui vita diventa un crocevia dove nessuno rispetta le precedenze. Sullo sfondo di questa incredibile vicenda c’è il business della carne, pietanza simbolo dell’area balcanica e autentico campo di battaglia per opposti credo religiosi. Figlia di allevatori, Razna vedrà infatti scatenarsi una lotta senza quartiere, dove la carne del bestiame è tale quale ai corpi umani dell’ennesimo massacro. [fino al 12]

3 mer @ spazi vari di Firenze > L’evento della stagione contemporanea fiorentina è, come ogni anno, Fabbrica Europa. In questa prima settimana segnaliamo l’inizio folgorante al Teatro della Pergola con Wim Vandekeybus / Ultima Vez in OEDIPUS / BET NOIR . E poi segnaliamo per la danza Virpi PahkinenCie l’YeuseErika Zueneli.

5 ven @ T. Pietro Aretino di Arezzo > Per Kilowatt SpringZaches Teatro in Mal Bianco.

5 ven @ T. C di Livorno > Ceneri alle Ceneri di H. Pinter con Emanuele Gamba e Valeria Paoli. Regia Francesco Cortoni. Produzione Pilar Ternera e Ars Nova. Ceneri alle Ceneri è un testo comico. L’azione è dominata da un uomo e da una donna che parlano incessantemente di un presente e di un passato che non riescono a mettere a fuoco, a rendere chiaro e accessibile. E’ proprio questa mancanza di certezza e verità che ridicolizza la coppia protagonista facendoli perdere in una spropositata e grottesca ricerca di senso. Ma che senso possono avere un uomo o una donna se tutto quello che li circonda vacilla e perfino le loro memorie sono vacue e fanno acqua da tutte le parti?

#EMILIA-ROMAGNA

Tenete d’occhio la pagina facebook di Altre Velocità

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia la tua impronta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: