Home > Eventi, Media Partnership > In marcia per il teatro: da Prato alla Francia con Boccaccio #teatrosu2piedi

In marcia per il teatro: da Prato alla Francia con Boccaccio #teatrosu2piedi

Un laboratorio di teatro ma anche un percorso di trekking tra la Toscana (lungo la via Francigena) e la Francia (regione della Lot-et-Garonne), passando per la Corsica. Il progetto di questo laboratorio itinerante, a cura di Paolo Magelli (direttore del Teatro Metastasio Stabile della Toscana) e Philippe Violanti (presidente del Théâtre École d’Aquitaine di Agen e direttore artistico del Festival des Accroche-Cœurs) si svilupperà tra maggio e giugno 2013 e avrà come partecipanti gli allievi della Scuola di recitazione del Teatro Metastasio e gli studenti del Théâtre École d’Aquitaine. Pierre Debauche (direttore del Théâtre École d’Aquitaine) è il curatore ed è già a Prato per i primi seminari con gli studenti. Il 22 maggio partenza da Prato per un percorso a tappe prima in Toscana e poi nella regione francese della Lot-et-Garonne.

L’articolazione del lavoro prevede la partenza al mattino intorno alle ore 9.00, pranzo al sacco, durata della camminata di circa sei ore in modo da coprire una distanza di 15-20 km al giorno. Durante la camminata giornaliera per raggiungere la destinazione successiva, gli studenti lavoreranno sul testo (due novelle dal Decameron di Boccaccio nel VII centenario della sua nascita). Nel pomeriggio, raggiunta la destinazione prevista, proveranno lo spettacolo in spazi (piazze o teatri) allestiti da un supporto tecnico che li precederà nel viaggio. Gli abitanti del paese parteciperanno al lavoro degli attori e assisteranno allo “spettacolo in viaggio”. Lo staff tecnico provvederà anche al trasferimento dei bagagli e alla sistemazione degli alloggi per il gruppo.

Nella sua prima fase, il percorso toccherà diverse zone della Toscana. La partenza è prevista da Prato, l’arrivo a Livorno dove i partecipanti si imbarcheranno per la Corsica. Il gruppo sosterà due giorni in Corsica, nel comune di Olmi-Cappella, ospiti dell’associazione culturale A.R.I.A., dove incontrerà per la prima volta il pubblico francese che potrà assistere allo spettacolo, frutto del lavoro svolto durante il percorso toscano. Dalla Corsica, con il traghetto da Bastia, il gruppo si sposterà a Marsiglia, per rielaborare lo spettacolo che verrà rappresentato in 11 piazze francesi. Il percorso terminerà il 23 giugno a Agen dove lo spettacolo debutterà.

IL TEATRO… SU DUE PIEDI
camminata in Toscana e Lot-et-Garonne

Progetto di laboratorio teatrale itinerante tra l’Italia e la Francia dal 22 maggio al 23 giugno
a cura di PAOLO MAGELLI, direttore del Teatro Metastasio Stabile della Toscana
e PHILIPPE VIOLANTI, Presidente del Théâtre École d’Aquitaine (Agen) e direttore artistico del Festival des Accroche-Cœurs

Un progetto su Boccaccio
messo in scena da Pierre Debauche, direttore del Théâtre École d’Aquitaine
in collaborazione con Marcello Bartoli, docente di riferimento della Scuola di formazione per giovani attori del Metastasio

un progetto
Teatro Metastasio Stabile della Toscana
Théâtre École d’Aquitaine
Regione Toscana

#teatrosu2piedi
I commedianti dell’arte 2.0 del terzo millennio
Raccontare il territorio attraverso la narrazione del trekking teatrale sul web
a cura di Simone Pacini/fattiditeatro

PROMOZIONE DEL PROGETTO

La copertura del laboratorio itinerante verrà affidata a Simone Pacini che formerà il gruppo degli allievi attori sull’uso attivo dei social media e lo accompagnerà a piedi in alcune tratte. Alla fine dell’esperienza tutta la documentazione sarà integrata dall’utilizzo di Storify che sarà l’ideale per annusare l’atmosfera dell’esperienza e dei momenti di presentazione dello spettacolo. Il materiale prodotto potrà essere presentato e spiegato alla fine dell’evento in alcuni incontri da organizzare a Prato (durante il festival Contemporanea) e in Francia (al Festival des Accroche-Cœurs dove debutterà lo spettacolo) dove raccontare l’esperienza alla stampa e agli interessati.

Considerando l’importanza strategica di far coesistere un’azione narrativa con la valorizzazione del territorio, tutto il laboratorio itinerante sarà raccontato attraverso un diario di bordo on-line nelle sue tappe in Toscana, Corsica e Francia. Il web 2.0 è il terreno ideale per attuare una comunicazione innovativa, virale e partecipativa.

Ogni giorno verrà pubblicato su un blog creato ad hoc il riassunto della giornata, corredato da mini video (messi all’istante su Vine e YouTube) e foto (su Instagram) fatte con uno smartphone. Verranno descritte, oltre alle azioni del laboratorio, le bellezze delle terre che verranno attraversate, le sue attrattive storiche e naturalistiche, i suoi sapori e i profumi delle campagne. I post, i video e le foto saranno rilanciati ogni giorno su facebook dai vari account del Teatro Metastasio, del blog fattiditeatro (social media partner dell’evento) e da numerose altre testate web nazionali e toscane. Sarà attivata anche una collaborazione diretta con la sezione turismo del portale intoscana.it.

Insieme ai partecipanti al laboratorio (attori, educatori, tecnici) saranno raccontate in diretta le camminate e le soste attraverso Twitter (hashtag: #teatrosu2piedi). La valorizzazione del territorio sarà garantita anche attraverso l’uso di Foursquare: i camminatori si geolocalizzeranno negli ostelli e nelle taverne che li ospiteranno e non solo. Scriveranno consigli sugli itinerari tracciati e sulle primizie enogastronomiche locali.

Maggiori info scaricando questo depliant e sul sito del Teatro Metastasio.

Depliant Camminata

Lascia la tua impronta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: