Archive

Posts Tagged ‘SHORT THEATRE’

La seconda settimana di SHORT THEATRE in tweet

 

1231447_10151862854733330_1011208473_n

 

 

524508_10151862519223330_1391187452_n

La prima settimana di #shorttheatre in 10 tweet (e 2 Instagram)

A SHORT THEATRE 8 con Twitter, Instagram (e la settimana prossima anche con Vine) per una narrazione istantanea e quanto mai short! Mercoledì 11 inizia la seconda settimana, l’hashtag è #shorttheatre!

1280482_10151846817918330_1695797635_n

1236700_10151846703093330_923211307_n

Per una democrazia della felicità. A settembre Roma è di nuovo SHORT

Ottava edizione per SHORT THEATRE, che quest’anno si svolgerà dal 5 al 18 settembre interamente a La Pelanda nel cuore di Testaccio a Roma. fattiditeatro è media partner per il secondo anno consecutivo e racconterà il festival su Twitter e non solo (hashtag: #shortheatre).

Momento-simbolo che ospita un’intera tribù teatrale, anche in questa edizione il festival – ideato e realizzato da AREA06 – presenta numerosi spettacoli italiani e internazionali tra cui segnalo: Julie Nioche dalla Francia, El canto de la cabra dalla Spagna, OMSK/Lotte Van Den Berg dall’Olanda, il progetto transnazionale (M)imosa, il bellissimo nuovo spettacolo di Marta Cuscunà per la prima volta (finalmente!) a Roma, l’intenso e scioccante Lolita di Babilonia Teatri, la Generazione Scenario (tra cui spicca – a parer mio – il Premio Ustica InternoEnki), la nuova École des Maîtres diretta da Constanza Macras. Tutto il programma con gli incontri e le quattro serate di dopofestival sul sito del festival, quest’anno abbellito (così come tutta la grafica) dal tocco originale e pungente di MP5 + DOGYORKE.

“Non vogliamo coltivare un’utopia. Non possiamo permettercelo. Vogliamo stare qui, ora, ridefinendo nuove architetture mentali, realizzando un atteggiamento politico. Provando a sovvertire semplicemente la dittatura della necessità, in favore di una democrazia, magari della felicità”. (Fabrizio Arcuri, direttore artistico di SHORT THEATRE)

994913_565177583540245_227960629_n

(M)IMOSA 06 cerdit Paula Court

(M)imosa – photo: Paula Court

Losers

Losers – photo: Giuseppe Antelmo

Be legend! - photo: Andrea Pizzalis

Be legend! – photo: Andrea Pizzalis

Quarto appuntamento con #comunicateatro: a Pontedera il 12 e 13 ottobre per l’apertura di #erafest 2012

Dopo la pausa estiva in cui fattiditeatro ha attivato due importanti media partnership: con VolterraTeatro #mercuziononvuolemorire (guarda il blog e le foto su flickr) e con #shortheatre 7 (segui l’account twitter e guarda lo Storify) e dopo una intensa toccata e fuga di teatro interattivo e partecipativo a Up To You #ternifestival (in fondo a questo post trovi gli scatti del progetto Eat The Street, in cui ho sperimentato il twittering preadolescenziale), in attesa di ripartire in ottobre con la rubrica Invito A Teatro (i consigli sul meglio da vedere a Roma, Milano e in Toscana) e di recarsi a Modena per Trasparenze – Atelier della Scena Contemporanea (22 – 27 ottobre, info prossimamente sul blog e sul sito del Teatro dei Venti), il vostro blog teatrale preferito 😉 riparte con la promozione del suo “core business”: il workshop #comunicateatro > Un teatro da comunicare, la cui quarta tappa sarà a Pontedera in occasione dell’apertura del Festival Era 2012 #erafest il 12 e il 13 ottobre.

> La pagina ufficiale di #comunicateatro
> Le info sul workshop sul sito della Fondazione Pontedera Teatro (dove trovi anche info su dove dormire a Pontedera)
> L’evento su facebook al quale potete invitare i vostri amici (e dove potete cercare e condividere passaggi in macchina)

E dopo Ubu Roi di Fortebraccio Teatro, Aldomorto di Daniele Timpano e Senso Comune del Teatro dei Venti, lo spettacolo analizzato nel mezzo alla due giorni sarà Valse, il valzer di strada del Teatro Tascabile di Bergamo, regia Renzo Vescovi, che inaugura il festival. E dopo, aperitivo teatrale: un’ora per commentare, sviscerare, criticare lo spettacolo.

Valse [photo: teatrotascabile.org]

Giovani tweeters crescono [photo: Mammalian Diving Reflex]

Alle prese con i giovani gastrocritici di Eat The Street [photo: Mammalian Diving Reflex]

Giovani tweeters crescono [photo: Mammalian Diving Reflex]

COLLABORAZIONI PER NULLA OCCASIONALI tra Short Theatre 7 e Angelo Mai Altrove

COLLABORAZIONI PER NULLA OCCASIONALI
Short Theatre 7 + Angelo Mai Altrove
settembre 2012

 

 

DUE risposte al presente. DUE tentativi di futuro.
DUE avventure culturali, produttive e strategiche.
DUE modi di sapere dove stare e di stare dove si sa.
UNA città.
UN desiderio comune.
UN’occasione da non perdere.

CHI SEI TU?
workshop a cura di Franko B
> 3-7 settembre / Angelo Mai Altrove: sessioni di lavoro
> 7 settembre / Teatro India – Short Theatre: apertura del workshop al pubblico
> 11-15 settembre / La Pelanda – Short Theatre: il workshop in mostra

8
installazione di Bluemotion
produzione Angelo Mai Altrove e Mucchio Misto.
> 7-8 settembre / Teatro India – Short Theatre / ore 21.30-23.30

FORNI THE COWBOY [rock&punk]
dj set a cura di Bluemotion/Angelo Mai Altrove
> 8 settembre / Teatro India – ShortTheatre / ore 24.00

CLOSING/OPENING PARTY
> 15 settembre / La Pelanda – Short Theatre + Angelo Mai Altrove / ore 23:30-07:00
Short Theatre chiude la sua edizione 2012, mentre l’Angelo Mai Altrove apre la sua stagione 2012/2013. Invece di due storie in un luogo, proviamo a fare incontrare due luoghi in una storia. Spettacoli a La Pelanda dalle 18.30 alle 23.30 e poi djset fino alle 03.30. All’Angelo Mai Altrove intanto musica e djset dalle 23.30 all’alba.

“Dov’è finito l’Occidente?” Scrivi la tua risposta alla domanda dell’anno di SHORT THEATRE 7

Dov’è finito l’Occidente? 
breve corso di orientamento per chi ha perso la bussola
nell’ambito di SHORT THEATRE 7 West End
5 > 8 settembre Teatro India
11 > 15 settembre La Pelanda
esterno bar | tutti i giorni ore 21.00 circa

Una domanda a cui risponderanno artisti, filosofi, scrittori, giornalisti, spettatori, in una conversazione in pillole quotidiane, tra spettacolo e spettacolo.

Una serie di brevi incontri di orientamento per chi non sa più ritrovare le coordinate. Piccole indicazioni, racconti, riflessioni, a metà tra grande storia e vicende personali, per ritrovarsi o per continuare a perdersi.

Il ciclo di incontri è coordinato da Graziano Graziani.

Il programma:

Teatro India (lungotevere Vittorio Gassman)
5 settembre: Daniele Archibugi (CNR)
6 settembre: Azzurra D’Agostino (poetessa) e Pietro Del Soldà (ricercatore filosofia e giornalista di Radio 3)
7 settembre: Fausto Paravidino (drammaturgo, attore e regista) e un occupante del Teatro Valle Occupato
8 settembre: Viviana Gravano (docente di arte contemporanea e curatrice)

La Pelanda (piazza O. Giustiniani)
11 settembre: Antonio Pascale (scrittore)
12 settembre: Giuliano Battiston (afghanista, rivista Lo Straniero)
13 settembre: Marco Baravalle (curatore d’arte SALE Docks di Venezia)
14 settembre: Vincenzo Sparagna (fumettista e direttore Frigidaire)
15 settembre: Mario Perniola (filosofo) e Giuliano Compagno (saggista e scrittore)

Unisciti al coro. Rispondi anche tu alla domanda “Dov’è finito l’Occidente?” utilizzando i commenti sotto questo post. Le risposte saranno spunto di riflessione negli incontri durante il festival.

SHORT THEATRE cerca volontari

SHORT THEATRE 2011 [photo: Futura Tittaferrante]

SHORT THEATRE è una manifestazione di teatro, danza e performance, che si svolgerà a Roma, in occasione della sua settima edizione, al Teatro India (5 – 8 settembre 2012) e negli spazi de La Pelanda al MACRO TESTACCIO (11 – 15 settembre 2012).

# Cerchiamo 6 volontari che seguano e collaborino alla organizzazione e gestione del festival, e in particolare nella logistica e nell’accoglienza degli artisti, nell’accoglienza del pubblico, e nell’assistenza allo staff nelle varie fasi di gestione della manifestazione. Il periodo di disponibilità richiesto è 1-15 settembre 2012. E’ possibile presentare domanda di partecipazione anche rendendosi disponibile solo per metà del festival, specificando se per il periodo 1-8 settembre o 9-15 settembre. Per info e candidature si prega di contattare: SHORT THEATRE/AREA06 > Matteo Angius o Filipe Viegas 06.49770596 – info@shorttheatre.org

# Cerchiamo volontari con formazione minima come TECNICO LUCI o MACCHINISTA TEATRALE o AIUTO FONICO. È richiesta disponibilità, per l’intero periodo o per una sua parte, a partecipare agli allestimenti e agli smontaggi degli spettacoli ospitati nel festival. Per info o presentazioni domande contattare direzione tecnica del festival o inviare email a: SHORT THEATRE/AREA06 > Diego Labonia/direzione tecnica: 3381182870 – info@shorttheatre.org

Offriamo il vitto (pranzo e cena) per i giorni di spettacolo, i crediti universitari CFU per gli studenti e la possibilità di assistere agli spettacoli (quando liberi da impegni lavorativi). Unisciti a noi!